In un vasto territorio collinare di 850 ettari, tra boschi di alto fusto e campi coltivati a prato e grano, si estende la AFV di Gattico vicino al Lago Maggiore e a 60 km da Milano e un’ora da Chiasso. La presenza di ungulati come daini e caprioli è cospicua, come del resto la piccola selvaggina come fagiani, starne e lepri.

Ci sono diversi appostamenti fissi dove è possibile vedere e anche fotografare molti animali in completa libertà.

La gestione del territorio oramai da anni svolta con perizia e cura consente alla selvaggina autoctona di trovare i propri spazi e tranquillità.

Contattaci per informazioni