Aperti tutto l'anno

REGOLAMENTO
DEI PERCORSI DI TIRO CON L’ARCO:

Ogni Arciere che utilizza i campi è responsabile delle proprie azioni, e come tale è responsabile dì tutte le infrazioni alle norme del regolamento stesso;
l’uso di balestre, di punte/lame da caccia e quadrelli storici è proibito.
Chiunque le utilizzasse in deroga al regolamento, verrà addebitato il costo delle sagome colpite e l’allontanamento dalla struttura;
Le frecce devono essere segnate, riconoscibili e riconducibili all’Arciere /proprietario;
I tiri devono essere effettuati dal picchetto verso il bersaglio e non da altre posizioni:
picchetto Giallo o verde e grigio: Adulti
picchetto Blu: Scout (14 fino ai 17 anni)
picchetto Rosso: Cuccioli (fino a 13 anni)
E’ proibito per gli adulti tirare sui picchetti Blu e Rosso nelle piazzole con tiri in salita per questioni di sicurezza
Sulle piazzole è proibito “scaricare” la faretra … abbiamo il campo pratica per questo!
E’ vietato incoccare le frecce se vi sono persone o esseri viventi sulla linea di tiro;
Il recupero delle frecce deve avvenire assieme a tutto il gruppo rispettando le indicazioni della piazzola di tiro; Quando estrai le frecce tieni saldamente il bersaglio fermo.
Il transito verso le piazzole di tiro deve seguire tassativamente il percorso indicato sulle tabelle di piazzola e in nessun caso si deve uscire dai sentieri segnati od attraversare sentieri interdetti da segnali di divieto;
I novizi, possono frequentare i percorsi di tiro con l’arco solo accompagnati da un Arciere con esperienza, e sino a quando lo deciderà la Direzione.
Arcieri minorenni, devono essere accompagnati, dal genitore o da chi ne esercita la patria potestà;
Le sagome 3D non possono essere “cavalcate” da bambini e adolescenti
Ogni danno riscontrato deve essere tempestivamente comunicato alla Direzione;
Non devono essere assolutamente accesi fuochi all’interno dei campi ne recisi alberi o cespugli o qualsiasi altro tipo di vegetazione;
E’ vietato gettare rifiuti e mozziconi di sigarette che possono essere gettati negli appositi cestini al parcheggio;

ACCOMPAGNATORI
I bambini dovranno esser accompagnati dai genitori e rimanere al seguito di questi per tutto il periodo di permanenza al percorsi;
Frequentatori, non interessati alla pratica dei tiro con l’arco, potranno accedere al percorsi solo in presenza di altri arcieri che ne saranno responsabili;
A chiunque non ottemperasse alle norme del regolamento potrà venire interdetto l’uso dei percorsi per un periodo deciso dalla Direzione;
L’Arciere per accedere al percorsi e quando finito deve sempre avvisare la Direzione, se non ci sono altri accordi particolari;
I percorsi sono aperto dal Lunedì alla Domenica dalle 8.30 fino a al tramonto
CAMPO PRATICA
Al campo pratica composto da sagome e battifreccia situati a 10 – 20 – 30 – 40mt e consentito tirare esclusivamente con caricamento dal basso o in linea al terreno – è assolutamente proibito il caricamento dall’alto come anche sui percorsi.
Il recupero delle frecce è autogestito dagli arcieri, con buon senso e attendendo lo scoccare delle frecce da parte dell’Arciere che sicuramente, dal canto suo e sempre con buon senso si affretterà a concludere.
È tassativamente proibito incrociare i tiri, dato che è possibile spostarsi sulla linea di tiro per avere il bersaglio frontalmente.
Nel caso di danni riscontrati sul pratica è doveroso avvisare tempestivamente la Direzione.

Ricordati che dopo di te arriveranno altri arcieri che dovranno vedere tutto in ordine come tu lo hai trovato!
Vi ringraziamo e vi auguriamo buone frecce!

Speciale per i Giovanissimi
I minori devono essere accompagnati da un responsabile di compagnia o da un genitore.

Le piazzole hanno normalmente un picchetto rosso dal quale il cucciolo può tirare in sicurezza ad una distanza non eccessiva

Il percorso da 15 è stato ideato per loro, ma si divertono anche i grandi.

Costo Giornaliero - Arcieri
L’accesso ai percorsi è consentito solo ad arcieri con la propria attrezzatura previo avviso

Giornaliero:

Adulti (da 14 anni) €. 10,00
fino a 13 anni Gratuito (solo accompagnati da un responsabile)

Accesso anche con cerbottana